top of page

PROGETTI IN AMBITO SANITARIO OSPEDALIERO

La necessità primaria del progetto  consiste nel nuovo sistema professionale di chiamata infermiera senza fili, monitorare i varchi, le porte d’uscita controllandone in automatico le aperture e segnalando in tempo reale al personale eventuali situazioni di rischio per i pazienti e chiamate di emergenza dalla stanza, nonché da un altro luogo all’interno della struttura, che sia sala da pranzo, soggiorno, corridoi, etc., inoltre anche al lavoro solitario o isolato (attività lavorativa in cui il lavoratore si trova ad operare da solo, senza alcuna collega accanto e senza nessun contatto diretto con altri lavoratori), sia diurno che notturno.L’obiettivo è di ridurre al minimo le situazioni di rischio per i pazienti, ottimizzare le risorse interne adibite al controllo ed abbassare i costi, analizzando poi i dati raccolti ai fini statistici e di verifica delle criticità.

 

Per rispondere a simile aspettative si è creato una soluzione basata su tecnologia BLE e WI-FI, in grado di segnalare in tempo reale al personale preposto al controllo degli ospiti situazioni di pericolo o semplicemente la posizione dell’ospite all’interno della struttura, avvisando immediatamente il centro assistenza di eventuali anomalie.Risparmio economico e maggiore efficienza sono i vantaggi acquisiti, di conseguenza maggiore sicurezza per i pazienti e serenità degli operatori che, supportati da un sistema affidabile, possono ora dedicare il loro tempo alle altre attività.Miglioramenti sono stati vissuti anche dai pazienti, che ora godono di più libertà senza percepire pressanti controlli nei loro spostamenti, inoltre in sintesi, per tutti il vero successo è stato il miglioramento della qualità della vita.

 

Abbiamo sviluppato   questo sistema in collaborazione con partner professionali; che rappresenta oggi per una moderna azienda e/o struttura  una esigenza indispensabile:

- Controllo e monitoraggio accessi e sicurezza per evitare e controllare ogni transito illegittimo

- Controllo generale in tempo reale dei movimenti sia esterni che interni fra i vari uffici e reparti- Integrazione con il Rilevamento presenze

- Controllo della posizione di ogni persona

- Controllo di un’area soggetta a rischi, o in caso di incidente, evacuazione, ecc.

- Controllo di transiti veicolari

 

Il sistema può funzionare tramite apparati   elettronici di dimensioni ridotte  che le persone portano addosso, così come possono accompagnare veicoli o merci. I stessi apparati  vengono individuati  in determinati punti di passaggio tramite antenne ed elettroniche dedicate, che trasmettono i dati raccolti su un server per le opportune elaborazioni software (report, statistiche, ecc.) può essere associato  in impianti esistenti o  stand alone. Il sistema può essere attivo e aprire o non aprire  in automatico porte o cancelli o varchi a fronte di un apparato riconosciuto come valido ed autorizzato, oppure può essere utilizzato semplicemente per un monitoraggio dei movimenti di persone o merci o veicoli senza che sia eseguita alcuna operazione volontaria o programmata per farsi identificare.

 

Le possibili applicazioni interessano gli ospedali, case di cura o di riposo  per un controllo capillare del movimento di pazienti non autosufficienti, o non autonomi, e che potrebbero mettersi involontariamente o inconsciamente in condizione di pericolo, asili nido o scuole materne per la sicurezza e controllo presenza ed alle aziende manifatturiere o di servizi, le pubbliche Amministrazioni. Le numerose opzioni di funzionamento previste ed il collegamento con sistemi di video sorveglianza o allarmi in tempo reale rendono il sistema  uno strumento insostituibile soprattutto oggi laddove ogni provvedimento finalizzato al lavoro in condizioni di sicurezza ed al riparo da qualsiasi tipo di intrusioni illecite o pericolose è non solo auspicabile, ma obbligatorio.

bottom of page